VideoPokerItalia.info offre alcuni dei migliori  video poker della rete. Gioca gratis ora ed impara le migliori strategie per vincere soldi veri nei casino di tutto il mondo ed in quelli su internet.

Joanna Krupa

Quando nel poker si va oltre la strategia, stiamo parlando di una giocatrice che per chi la conosce è facile intendere di cosa si stia parlando, Joanna Krupa è certamente tra le presenze più vistose del mondo del poker; la modella di chiare origini polacche ha però mostrato anche delle discrete abilità al tavolo da gioco oltre che mostrarsi spesso senza vestiti addosso come nel servizio pubblicato da Maxim Russia, dove le sue migliori "abilità" vengono messe a nudo. Per la bella ragazza dell'est il poker è un passatempo visto che di professione fà la modella e stiamo parlando anche della pagine patinate di Playboy che la incoronò modella più sexy dell'intero anno non molto tempo fà. La sua militanza con l'associazione PETA la vede muoversi anche nel campo sociale in aiuto degli animali con uno slogan classico come "meglio essere nuda che con addosso una pelliccia", le sue foto e le sue parole hanno certamente fatto il giro dell'intero globo.

Fino all'anno scorso l'abbiamo conosciuta come presentatrice degli eventi del North American Poker Tour, tornei che sono organizzati da PokerStars, oltre a questo si è vista anche al PCA nelle splendide Bahamas durante il 2010. Gli esordi della bella giocatrice sono però da ricercarsi nel 2005 in un evento dibeneficenza messo insieme dal magnate Donald Trump nella città di Atlantic City. Questa fù la prima esperienza della Krupa e vinse 1 milione di dollari sorprendendo tutti coloro che seguirono l'evento.

Titan Poker la volle subito sotto la sua ala facendola divenire una professionista e consentendole di partecipare anche alle World Series of Poker nel 2006, in cui la giovane modella di Playboy riuscì a sopravvivere fino al giorno 2 lasciandosi dietro giocatrici illustri come Shannon Elizabeth, Jennifer Tilly e un campione delle WSOP come Greg Raymer. Quello fù forse il punto più alto della sua carriera, che la vede però sempre meno ai tavoli da gioco complice il suo lavoro oltre che nella sua nuova passione che è il cinema. La bella polacca però ammette che il poker avrà sempre una parte importante nella sua vita e quando può non si lascia scappare l'occasione per una puntatina al casinò anche online. Al momento non è invece preventivata una sua presenza live in qualche torneo se state sperando di incontrarla in giro per i tavoli dei maggiori tornei del mondo. Chi non vorrebbe giocare a poker in Italia confrontandosi con una bellezza così sconvolgente!?

Copyright 2011 VideoPokerItalia.info