VideoPokerItalia.info offre alcuni dei migliori  video poker della rete. Gioca gratis ora ed impara le migliori strategie per vincere soldi veri nei casino di tutto il mondo ed in quelli su internet.

Sapete Quando Fare Check?

Il poker è un gioco di tempismo e pazienza come tutti sanno e fare la mossa giusta nel momento corretto è spesso più importante di qualsiasi altra cosa. Fare Check, Raise o Fold sono tutte azioni che devono avere un loro senso ed essere effettuate quando il tavolo lo richiede. Sbagliare il tempo di una di queste giocate può essere un errore che compromette l'intero vostro tavolo o torneo. Sempre pensare prima di agire, prendersi tutto il tempo che si ha a disposizione se non si è sicuri di quello che si sta facendo (ma non dare mai l'impressione di essere indecisi), mostrare però sempre agli avversari di sapere benissimo cosa state per fare e che state semplicemente soppesando le varie possibilità a disposizione.

Il Check, tra tutte le opzioni che si hanno a disposizione nel poker è una di quelle che è da considerarsi una vera e propria arte, infatti può essere usata ed interpretata in modi differenti - può essere un modo per passare la parola all'avversario e vedere cosa fà, un modo per nascondere un punto molto forte o che pensate tale. Prestate attenzione al fatto che spesso si può trasformare un errore clamoroso regalare carte all'avversario gratuitamente, quindi la tecnica del Check va sempre soppesata molto attentamente.

Il Check insomma è una delle basi del gioco, sia che stiate giocando a poker gratis online o che stiate invece partecipando ad un torneo importante dal buy-in elevato, il valore del Check resta sempre grande ed importante, non bisogna mai scordarselo.

Tutti sanno che il Check-Raise è una delle tecniche più utilizzate nel poker, sia che si abbia un buon punto, sia soprattutto se si è intuito che la Bet dell'avversario non ha fondamento, resta il fatto che spesso il Check è un segno di debolezza e sta sempre al giocatore riuscire ad interpretarlo nel giusto modo.

Il grande campione Daniel Negreanu ha spiegato in uno dei suoi scritti quali sono le situazioni nelle quali è possibile fare Check.

1-Quando ci si trova in una situazione di progetto e si desidera vedere un’altra carta gratuita. Infatti se si punta con un progetto a volte si rischia di beccarsi un rilancio in faccia e di conseguenza si è costretti ad abbandonare la mano che però aveva un potenziale per essere la mano vincente.

2-Quando il Flop vi consegna un punto difficilmente battibile, per esempio se avete in mano AA e il Board è 3, 3, 9 il rischio di regalare una carta gratis è accettabile (anche se non consigliato). Infatti se per caso il vostro avversario incastrasse un Kappa al Turn potrebbe portarvi molto più denaro che non puntando su un Flop dove tutti fossero andati in bianco. Ovviamente c'è sempre il rischio che qualcuno “incastri” un punto impossibile da leggere.

3-Se avete in mano delle carte marginali e il Board risulta pericoloso anche con la vostra coppia. Se il Board non vi convince fate Check e vedete come si comportano i vostri avversari. Per esempio pensate di avere in mano 99 e il Flop è 9c, Tc, Jp, in questo caso sono molte le outs che darebbero punti migliori possibili ai vostri avversari come: Kc, un Sette o un Otto e anche una Regina. Quindi facendo Check le perdite sarebbero limitate.

4-Se pensate che il vostro opponente abbia “incastrato”; se avete intuito un tell del vostro avversario che ha un buon punto non potete che “checkare” e vedere come si comporta. Tenere sempre d'occhio gli avversari per carpirne informazioni importanti è la base di un gioco tra le cui basi sta la psicologia umana.

Dopo queste brevi lezioni date da uno dei professionisti di PokerStars siete pronti a provare la fortuna ai tavoli verdi.

Copyright 2011 VideoPokerItalia.info